Bed and breakfast in Italia > Calabria > Provincia di Crotone

Bed and breakfast in provincia di Crotone

Provincia di Crotone
Crotone è una provincia formata da 27 comuni, il cui capoluogo è Crotone ed ha un’istituzione abbastanza recente, nel 1992. Si affaccia sul Mar Ionio mentre l’entroterra vede la presenza dell’altopiano della Sila, con cime che toccano i 1500m di altezza. Si trova un solo lago, l’Ampollino, in comune con altre province calabresi.
Gli itinerari a Crotone interessano diversi aspetti della provincia, legati soprattutto al territorio e al mare. Per gli amanti della immersioni subacquee c’è l’itinerario Area Marina Protetta. L’area Marina Protetta “ Capo Rizzuto” offre al visitatore un viaggio tra storia, leggenda, mito e archeologia ma anche un percorso esclusivo attraverso un patrimonio naturalistico e biologico di notevole valore e preziosità. A Le Castella, davanti al castello Aragonese, i fondali custodiscono il relitto di una nave di notevoli dimensioni e poco distanti le statue del presepe subacqueo. A sud dell’isolotto fortificato, si snoda il suggestivo percorso archeologico subacqueo: sul fondo sono ben visibili blocchi in lavorazione, una scala delle cisterne o meglio silos, destinati alla conservazione di alimenti. Esiste la possibilità di percorrere ben tre itinerari in bicicletta. Il primo è l’Itinerario ex-ferrovie Cutro-Crotone-Papanice, un’escursione per conoscere il territorio con una sana attività motoria. Un secondo itinerario si chiama Macchia dell’Arpa e interessa le zone 1 e 2 del Parco Nazionale della Sila. Le località che questo itinerario consente di attraversare sono perfettamente immerse nella natura, con la possibilità di ammirare, oltre alla flora e alla fauna, anche delle incontaminate sorgenti e le esclusive rocce granitiche di Fosso Iannace. Infine l’itinerario Anello del Garigliano attraversa fitti boschi di faggio, abete bianco, ruscelli e fresche limpide sorgenti, formazioni di rocce metamorfiche e granitiche tipiche del parco Nazionale della Sila. Gli Itinerari Rupestri interessano otto località, che vedono appunto lo svilupparsi degli insediamenti e dei monumenti rupestri. I principali sono l’Insediamento rupestre Timpa dei Santi-Caccuri dove sono presenti due insediamenti rupestri il primo dei quali è l’antico sito monastico che é posto su un colle a picco da tre lati sulla valle del Neto. Inoltre interessanti sono l’insediamento di Casabona e quello di Verzino.
Continua...


Aeroporti in provincia di Crotone
Borghi antichi in provincia di Crotone