Bed and breakfast Lazio

Regione Lazio
Il nome stesso della regione, Lazio (dai Latini che la occuparono per primi), indica l’importanza storica della regione, oltre naturalmente al fatto di ospitare la capitale, Roma, nonché capoluogo. La regione fu porto d’approdo per molti popoli, dai Latini ai Sabini fino agli Etruschi, e continua tuttora a crescere d’ importanza fino ad oggi con Roma Capitale d’Italia.
La storia e l’archeologia nel Lazio sono le attrattive dominanti, dai più piccoli borghi campestri, fino alle città fondate di tutto punto dai popoli invasori: i latini prima, gli etruschi e quelli che poi furono chiamati “romani”, lasciarono nella regione valide e suggestive testimonianze delle loro colonizzazioni e dei loro modi di vivere. La regione ospita patrimoni artistico-culturali apprezzati e invidiati dal mondo intero; nella capitale ci sono esempi di architettura (civile e votiva), considerati unicum mondiali: sono numerosissime le chiese, dalle più conosciute San Giovanni in Laterano fino a San Pietro in Vaticano ( sede papale), fino al magnifico splendore di Santa Sabina, e alla suggestiva chiesa di San Paolo fuori le mura, che ospita le spoglie del santo martire.
La storia laziale e romana, che ormai coincidono, sono chiaramente individuabili con accurate visite ai fori, sedi del vecchio potere imperiale e centro fondamentale di vita cittadina, fino ai numerosi e profondi cimiteri sotterranei che si estendono per tutta la lunghezza della città: sono numerose le cappelle sotterranee da visitare, ricche di affreschi ancora oggi per lo più intatti (come la cripta dei Papi, in cui furono seppelliti nove Papi e otto vescovi del terzo secolo d.C.
Non possono di certo essere trascurate le più grandi creazioni presenti nella capitale, dal Colosseo alla colonna Traiana, simbolo di potere e vittoria: la storia laziale trova in Roma il modo migliore per testimoniare la propria originalità e ricchezza.
Continua...