Bed and breakfast in provincia di Lodi

Provincia di Lodi
La provincia lombarda di Lodi venne istituita nel 1992 e comprende al suo interno 61 comuni. Il territorio lodigiano è quasi interamente delimitato da fiumi: dalla riva destra dell’Adda, dalla sponda sinistra del Lambro e dalla riva sinistra del Po; in generale il territorio è quindi caratterizzano da diversi corsi d’acqua, naturali e artificiali, che attraversano una regolare pianura leggermente inclinata e gli unici rilievi montuosi sono le colline di San Colombano al Lambro che non superano i 150 metri sul livello del mare.
Sebbene la provincia di Lodi sia comunque giovane, è stata segnata nei secoli passati da numerose vicende: il suo riconoscimento giuridico si fa risalire agli anni del potere di Cesare; al periodo medievale risalgono invece le numerose bonifiche del territorio che lo trasformarono in uno dei più fertili d’Europa per l’epoca.
L’attuale provincia di Lodi, oltre a straordinari scenari naturalistici (che è possibile visitare con piacevoli gite in bicicletta ad esempio), custodisce importanti e ricchi tesori artistici: dagli ex conventi di San Cristoforo e San Domenico, alla chiesa dedicata ai Santi Gervasio e Protasio, fino ai numerosi castelli del basso lodigiano, intrisi di magia e storia.
Non sono da dimenticare i possibili percorsi turistici alla scoperte delle numerose basiliche ed abbazie sparse tra i piccoli borghi del lodigiano, dall’abbazia dei Santi Pietro e Paolo, a quella dei Gerolomini: i reperti cristiani testimoniano e accompagnano il visitatore a scoprire la più antica storia religiosa della provincia (con la nascita della prima diocesi nel 374 d.C), fino ai giorni nostri.
Continua...