Bed and breakfast in Italia > Lombardia > Provincia di Pavia

Bed and breakfast in provincia di Pavia

Provincia di Pavia
La provincia lombarda di Pavia, che ospita più di cinquecento mila abitanti, ha un’antica e intensa storia, che parte dal II sec a.C. fino ai giorni nostri: dai Marici ai Romani furono infatti numerosi i popoli che si stanziarono nel territorio provinciale, fino agli anni medievali, che videro la provincia di Pavia sotto assedio longobardo, per poi diventare centro importante per molte nobili famiglie, (Beccarla, Sannazaro etc…), fino agli Sforza.
Dal punto di vista geo-morfologico il territorio è percorso da numerosi corsi d’acqua, dal Ticino, all’Olona fino al Po: la provincia è caratterizzata soprattutto da distese pianeggianti, (anche se non mancano le alte vette dell’Appennino ligure a sud), seppur diverse tra loro, visto che nella zona a nord del Po è visibile una pianura prevalentemente sabbiosa, mentre oltre il Po si tratta di conformazioni puramente argillose.
I paesaggi naturalistici che si sviluppano nel territorio di Pavia e provincia, rientrano in numerosi parchi e riserve naturali (Parco della valle del Ticino, Parco del monte Lesima, riserva naturale Monte Alpe etc…): sono consigliati infatti diversi percorsi turistici, eseguibili negli svariati scenari naturalistici che offre la provincia, dal lago alla montagna, dal fiume alla pianura.
Scoprire la storia e le tradizioni della provincia di Pavia, significa anche degustare i suoi prodotti tipici, dai vini agli antichi piatti caserecci, poveri ma gustosissimi: i tour enogastronomici è possibile eseguirli nei semplici e caratteristici paesi del pavese, come d’altronde quelli dedicati agli storici e unici monumenti architettonici (dai castelli alle chiese campestri), unendo quindi l’utile, della conoscenza storica e artistica, al dilettevole, dei piatti tradizionali della cucina pavese.
Continua...