Bed and breakfast in Italia > Lombardia > Provincia di Sondrio

Bed and breakfast in provincia di Sondrio

Provincia di Sondrio
La provincia di Sondrio, ospita 78 comuni e quasi duecento mila abitanti: la sua conformazione geo-morfologica, nonostante preveda un territorio per lo più montuoso, è caratterizzata anche da ampie valli che si estendono in via longitudinale (Valtellina e Valchiavenna sono le principali).
La provincia ha un’antica storia, e il suo vecchio nome ne è una prova: i romani infatti chiamavano l’attuale territorio “Gallia Cisalpina” (vista la presenza di popoli celtici prima dell’arrivo dei romani); l’area provinciale ebbe molta importanza soprattutto come zona di passaggio, sia per popoli di cultura italiana che per i stranieri che ebbero varie mire espansionistiche verso l’Italia. La sua istituzione risale agli anni del potere di Napoleone Bonaparte, egli infatti la distaccò dai Grigioni e la ribattezzò dipartimento dell’Adda.
Le enormi distese di vigneti sono un grande pregio sia per la città di Sondrio che per tutta la provincia: questi sono una grande risorsa sia per l’economia provinciale, che per la tradizione culturale, vista infatti l’antica e difficoltosa piantagione delle viti nel terreno montuoso, che è però in grado di dare frutti talmente speciali, dai quali nascono i migliori vini della provincia e della regione, come il Grumello, l’Inferno, il Sassella e il Vagella.
L’antica storia della provincia è intuibile anche dalle ricche architetture, sia civili che religiose, sparse in tutto il territorio: sono numerosi i castelli fortificati, dal castello Mancatane al Grumello, fino a Castel Masegra di Sondrio città, come numerose e affascinanti sono le chiese e in particolare l’oratorio di San Fedele, di stile romanico, datato IX-X sec.
Continua...

Località dove trovare i B&B in provincia di Sondrio