Bed and breakfast in Italia > Marche > Provincia di Macerata

Bed and breakfast in provincia di Macerata

Provincia di Macerata
La provincia di Macerata, come del resto le altre province marchigiane, è ricca di ambiente e paesaggi variegati e tutti accomunati dalla natura incontaminata. Dalle coste di Civitanova e Recanati, fino alle più aspre vette dei monti Sibillini, sono numerosi i possibili percorsi naturalistici da intraprendere: vista la notevole presenza di laghi e fiumi, sia nel territorio montuoso che in quello collinare, è possibile dedicare tempo per immergersi nella natura vera e propria, con lunghe passeggiate a piedi o a bordo di una canoa.
Viste le bellezze di natura incontaminata presenti nella provincia, sono numerose le riserve naturalistiche, i parchi naturali e le oasi faunistiche: proprio quest’ultime sono sei, e si trovano in vari comuni della provincia di Macerata (Cingoli e Fiastra ad esempio). L’Oasi dei Cingoli, interessa il territorio dei comuni di Cingoli, Fiastra e Pievebogliana , ed ospita in questi 241 ettari, varie specie animali, soprattutto migratorie, come il cormorano e l’airone cenerino.
La provincia di Macerata offre inoltre la possibilità di compiere un viaggio dedicato al turismo culturale, viste le numerose attrattive in questo campo, dai castelli attorniati da imponenti mura di cinta, fino ai più antichi reperti archeologici, fino alle straordinarie opere architettoniche di ambito religioso, come chiese e abbazie. Il castello Pallotta è un esempio del grande valore artistico della provincia marchigiana. Arte e natura sono il binomio perfetto per descrive una vacanza tipo nella provincia di Macerata.
Continua...